A STRETTO CONTATTO CON LA NATURA

L’Agriturismo La Biandrina è immerso nel verde in aperta campagna, tra boschi e campi coltivati, ed è costeggiato dal fiume Sesia.

Ne fa da cornice la stupenda catena montuosa della Valsesia, con l’imponenza del suo Monte Rosa che all’alba si fa apprezzare per i suoi splendidi colori rosati. Potete immergervi, in questo scenario, con passeggiate a piedi o in bici, circondati dai boschi e dalle colline novaresi per visitare e scoprire i vigneti e bellezze locali.

Altra tappa da non perdere lungo la strada della Valsesia è il Santuario di Varallo (Sacro Monte) e i borghi Walser dei paesini di montagna, fino a raggiungere la città di Alagna, rinomata per l’attività sciistica.

La Valsesia è la vallata principale a sud del Monte Rosa, territorio alpino piemontese e terra dai mille colori, dalle antiche tradizioni e da una spettacolare natura ancora incontaminata. Il paesaggio magicamente cambia ad ogni variazione di altitudine: dalla sconfinata pianura vercellese, con le sue risaie a perdita d’occhio, alle colline coltivate a vigneti di Ghemme, Romagnano Sesia e Gattinara dai quali si producono grandi vini rossi e bianchi, prosegue verso il cuore dell’alta valle offrendo spettacoli della natura e dell’arte senza pari. Il Sacro Monte di Varallo Sesia, patrimonio dell’Unesco, è la massima espressione artistica e religiosa del territorio. .

Nelle vicinanze potete trovate anche il LAGO MAGGIORE a soli 30 km di distanza. Con le sue acque azzurre offre natura, parchi, montagne, giardini, isole, fiori e molto altro ancora. Affascinanti sono i percorsi e le escursioni che si possono intraprendere, alla scoperta delle vallate come la Val Formazza con la sua Cascata del Toce, la Val Vigezzo soprannominata “Valle dei Pittori” e la Valle Antrona, costellata di affascinanti laghetti alpini. Costeggiando il lago si incotrano sontuose ville e giardini. Stresa e Verbania, a tal proposito, valgono una visita per ammirare i giardini Borromei, le Isole Borromee (Isola Bella, Isola Madre, Isola dei Pescatori), Villa Taranto e Villa San Remigio.

A soli 30 km sorge il Lago d’Orta, splendida meta, ricca di storia e natura incontaminata con il suo Sacro Monte e l’Isola di San Giulo. Ecco come la definiva Piero Chiara, il famoso scrittore italiano: “Orta, acquarello di Dio, sembra dipinta sopra un fondale di seta, col suo Sacro Monte alle spalle, la sua nobile rambla fiancheggiata da chiusi palazzi, la piazza silenziosa con le facciate compunte dietro le chiome degli ippocastani, e davanti l’isola di San Giulio, simile all’aero purgatorio dantesco, esitante fra acqua e cielo”. Assolutamente da non perdere.

Facilmente raggiungibili poi:

Vicolungo The Style Outlets
Recetto Parco Nautico
Ondaland – Parco Acquatico

Top